Pubblicato il 30 Settembre 2018 Da In Primo piano Con 2522 Letture

PER MAGGIOR CHIAREZZA – comunicato UN.A.VE.S. del 30 settembre 2018

PER MAGGIOR CHIAREZZA:

a)     Con decreto del CGA, Consiglio di Giustizia Amministrativa Per la Regione Sicilia in sede Giurisdizionale, del 28/09/2018 ha rigettato SOLO la richiesta di sospensiva al ricorso presentato dalla Avvocatura dello Stato ovvero da parte dell’Assessore a difesa del Calendario Venatorio.

IL CGA discuterà nel merito il ricorso giorno 18 ottobre 2018.

 

b)    L’UN.A.VE.S., pertanto le associazioni che ne fanno parte, hanno anch’esse ricorso verso la sentenza del TAR del 19/09/2018, non ancora trattato dal CGA

 

c)     Chiaramente ancora oggi confidiamo in una attenta e completa visione della situazione dove i cacciatori sono stati vittime sacrificali di un’enorme atto di ingiustizia.

 

DECRETO DI RIGETTO SESPESIONE CGA del 28 settembre 2018

PER MAGGIOR CHIAREZZA COMUNICATO UN.A.VE.S. 30 SETTEMBRE 2018

error: Contenuto protetto