Pubblicato il 22 Luglio 2021 Da In Primo piano Con 1195 Letture

ANCORA SULLA TORTORA

Avendo appreso della diffida da parte di alcune associazioni ambientaliste inerente alla tortora selvatica le Associazioni L.C.S.- Liberi Cacciatori Siciliani, A.N.C.A. Associazione Nazionale Cacciatori e Italcaccia Sicilia, in persona dei rispettivi Presidenti e legali rappresentanti pro-tempore per tramite lo studio legale dell’avv. Alfio Barbagallo ne contestano il contenuto trasmettendo una memoria in merito agli organi competenti per una più chiara e trasparente valutazione.

È ormai fuori di dubbio l’attacco esageratamente smisurato nei confronti dell’attività venatoria, in particolare sulla specie tortora selvatica, utilizzando anche mezzi e modi intimidatori, pur legalmente e scientificamente, non sussistendo.

In allegato le note sopradescritte con i rispettivi allegati della contestazione alla diffida ambientalista.

Diffida agli Assessori e agli uffici regionali

Contestazione diffida associazioni ambientaliste

Estratto Rete Rurale Nazionale LIPU 2014-2020 – Sicilia

Gestione adattativa Tortora selvatica

error: Contenuto protetto