Primo piano

Si è svolta nel pomeriggio di oggi, 20 aprile 2021 alle 15,30, in video conferenza, la riunione relativa al Comitato Regionale Faunistico Venatorio durante la quale si è discusso del calendario venatorio per la prossima stagione. A differenza di altri anni, l’Assessore Toni Scilla, che nel contempo si è presentato ufficialmente al comitato, ha di fatto proposto un nuovo iter che prevede l’invio della bozza di calendario venatorio, alle associazioni venatorie, alle associazioni ambientalistiche e quelle di categoria, per una prima lettura e per relative proposte concrete e che nonContinua a leggere

Pubblicato il aprile 16, 2021Da Stefano PriviteraIn Primo piano

Comitato Regionale Faunistico Venatorio – Convocazione riunione

L’Assessore Antonino Scilla ha convocato in videoconferenza per giorno 20 Aprile 2021 il Comitato Regionale Faunistico Venatorio con all’ordine la presentazione bozza di calendario venatorio 2021 – 2022. In atto non si conosce ancora la proposta di calendario venatorio che proporrà l’amministrazione regionale. Chiaramente si auspica la realizzazione di un documento completo nelle sue parti e altrettanto motivato per una maggiore condivisione di tutti da inviare per il parere ISPRA. Si auspica ancora, che si possa pubblicare il calendario Venatorio 2021 – 2022 della regione Sicilia ancora prima del termineContinua a leggere
L’assessore agricoltura e foreste Toni Scilla ha Firmato, nel pomeriggio del 6 aprile, insieme al Dirigente Generale dello Sviluppo Rurale Mario Candore, al Dirigente Generale del  Dipartimento Agricoltura Dario Cartabellotta e al presidente dell’Istituto Sperimentale Zootecnico per la Sicilia Giovanni Siino, l’accordo di collaborazione per il monitoraggio della fauna selvatica, punto fondamentale per porre le basi ad una stesura di calendario venatorio 2021/2022 che non porga il fianco agli ambientalisti . In base all’accordo, infatti, si procederà al censimento del coniglio selvatico. Si vuole procedere ad emettere un provvedimento nell’assolutoContinua a leggere

Pubblicato il aprile 3, 2021Da Stefano PriviteraIn Primo piano

Auguri di Buona Pasqua

Comunicato stampa  In relazione al procedimento istitutivo del Parco degli Iblei l’associazione venatoria Liberi Cacciatori Siciliani, nell’ambito della sua attività statutaria, con nota del 20/2/2020, formulava istanza di accesso agli atti e richiesta d’intervento nel procedimento ai sensi della legge n. 241/1990 sia nei confronti del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare che nei confronti della Regione Siciliana. Considerato che la stessa Regione e l’Assessorato Regionale Territorio e Ambiente non hanno dato alcun riscontro questa Associazione ha dato mandato allo Studio Legale Barbagallo-Toullier-Cossu di impugnare dinnanziContinua a leggere
Modello R 2022 2023 pdf Ambiti-Territoriali-di-Caccia Ripartizioni Faunistiche Venatorie siciliane D.R.S.1167_2015 Le domande di richiesta ambiti per l’annata venatoria 2022/2023 posso essere presentate dall’1/2/2021 al 31/12/2021 Allegati Modello R 2022 2023 pdf (366 kB)Ambiti-Territoriali-di-Caccia (70 kB)D.R.S.1167_2015 (366 kB)Ripartizioni Faunistiche Venatorie siciliane (655 kB)Continua a leggere
L’Associazione Nazionale Cacciatori i Liberi Cacciatori Siciliani e Italcaccia Sicilia facendo seguito alle note già trasmesse alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, al Ministero delle Politiche Agricole ed alla Amministrazione Regionale, ed avendo appreso che le Regioni Emilia Romagna e Marche, anch’esse definite “arancioni”, sono state autorizzate dal Governo, attraverso le Prefetture, a consentire l’attività venatoria al cinghiale sia in forma singola che in braccata (da 15 a 40 partecipanti) anche fuori dal Comune di residenza, domicilio e dimora, comunicano di aver trasmesso al Ministero delle Politiche Agricole ed allaContinua a leggere
L’Associazione Nazionale Cacciatori i Liberi Cacciatori Siciliani e Italcaccia Sicilia In relazione allo svolgimento dell’attività venatoria nella Regione Sicilia dopo l’emanazione del DPCM del 3/11/2020 ed acquisito il parere del proprio legale Avv. Alfio Barbagallo, abbiamo ritenuto opportuno trasmettere alla Presidenza del Consiglio dei Ministri richiesta di interpretazione autentica dell’art. 2 comma 4 lettera b) del richiamato DPCM. Abbiamo, altresì provveduto a trasmettere al Presidente della Regione Siciliana nonché all’Assessorato Regionale dell’Agricoltura dello Sviluppo e della Pesca Mediterranea richiesta di indicazioni applicative della stessa norma al fine di consentire aiContinua a leggere
Ennesimo tentativo delle associazioni ambientaliste ad attaccare e bloccare il calendario venatorio siciliano 20/21 con motivazioni surreali e contenuti inesatti e confusionari, tecnica che nel passato ha penalizzato non poco il mondo venatorio. Il ricorso veniva intentato e notificato tramite l’avvocatura dello Stato all’ Assessorato dell’agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea della regione siciliana il 18/08/2020, evidentemente le Associazioni Venatorie erano totalmente ignare di tale atto, un operato anche se lecito non dava la possibilità di difesa da parte delle AA. VV. In data venti Agosto c.a. ilContinua a leggere

Pubblicato il agosto 10, 2020Da Stefano PriviteraIn Primo piano

comunicato stampa UNAVES del 10 agosto 2020

UNIONE ASSOCIAZIONI VENATORIE SICILIANE UN.A.VE.S.   A TUTTI I CACCIATORI   Sui social leggiamo tanti pareri, lamentele, proteste e quant’altro sul Calendario Venatorio 2020-2021.  Siccome siamo anche noi cacciatori, capiamo che non si può essere soddisfatti, ma è indubbio che ciò è molto difficile.  Partiamo dal 28 febbraio 2020, quando si è tenuta ad Enna una riunione fra tutte le associazioni venatorie riconosciute presenti in Sicilia. In quella sede si è deliberato di redigere una bozza di Calendario Venatorio, frutto della fattiva collaborazione tra tutti i Presidenti regionali presenti laContinua a leggere