Pubblicato il 20 Aprile 2021 Da In Primo piano Con 713 Letture

Riunione relativa del Comitato Regionale Faunistico Venatorio – aggiornamenti

Si è svolta nel pomeriggio di oggi, 20 aprile 2021 alle 15,30, in video conferenza, la riunione relativa al Comitato Regionale Faunistico Venatorio durante la quale si è discusso del calendario venatorio per la prossima stagione. A differenza di altri anni, l’Assessore Toni Scilla, che nel contempo si è presentato ufficialmente al comitato, ha di fatto proposto un nuovo iter che prevede l’invio della bozza di calendario venatorio, alle associazioni venatorie, alle associazioni ambientalistiche e quelle di categoria, per una prima lettura e per relative proposte concrete e che non porgano il fianco ai ricorsi ambientalisti.

In particolare si è discusso di due tematiche care ai Cacciatori Siciliani ovvero Tortora e coniglio selvatico.

Per quanto concerne la Tortora, specie per cui il Ministero della Transizione Ecologica ha recentemente avanzato l’ipotesi di una moratoria del prelievo, serve ad unanimità un parere favorevole di tutte le regioni italiane.

Ad oggi ci preme chiarire che questo parere è favorevole da parte di 20 regioni su 21, la Calabria infatti ha, in maniera del tutto sorprendente, dato parere contrario, infatti negli anni precedenti la regione Calabria ha inserito la tortora. L’Assessore si è fatto carico della questione ed interverrà per comprendere le ragioni di tale scelta. Sul coniglio si attende l’esito dei censimenti. Entro la fine del mese invieremo, in Assessorato, la nostra proposta e vi terremo informati in merito. Per opportuna conoscenza oggi è stato pubblicato il calendario venatorio dell’Emilia Romagna riportante la tortora.